Nutrizione e sistema immunitario: spieghiamo ai più piccoli come i micronutrienti possono difendere l’organismo

La recente epidemia causata da coronavirus ci mette di fronte a una costante incertezza e – nonostante le misure attuate e consigliate dal MINSAL – nessuno può considerarsi completamente immune dal rischio di contrarre il COVID-19. Ma possiamo nutrirci nel modo più sano possibile, contribuendo così a supportare la funzione immunitaria. I micronutrienti essenziali per combattere le infezioni includono le vitamine A, B, C, D ed E, i minerali ferro, selenio e zinco. Ecco, abbiamo preso spunto da un recentissimo articolo pubblicato da  THE CONVERSATION  per descrivere – con un linguaggio molto semplificato e adatto anche ai più piccoli, con cui condividiamo tanto tempo questi giorni – come questi nutrienti supportano il nostro sistema immunitario e quali i cibi che li contengono, per fornire all’organismo le risorse necessarie.

Vitamina A

La vitamina A mantiene la struttura delle cellule della pelle, del tratto respiratorio e dell’intestino. Ciò costituisce una barriera ed è la prima linea di difesa del tuo corpo. Se combattere l’infezione fosse come una partita di calcio, la vitamina A sarebbe la tua prima linea.Abbiamo anche bisogno della vitamina A per aiutare la produzione di anticorpi che neutralizzano i patogeni responsabili dell’infezione. La vitamina A si trova in pesci grassi (salmone, tonno ma anche sardine, aringhe e alici), tuorlo d’uovo, formaggio, tofu, noci, semi, cereali integrali e legumi.Le verdure poi contengono beta-carotene, che il tuo organismo può convertire in vitamina A. Il beta-carotene si trova nelle verdure a foglia verde e nelle verdure gialle e arancioni, come zucca e carote.

Vitamina B

Le vitamine del gruppo B, in particolare B6, B9 e B12, contribuiscono alla prima risposta del corpo dopo l’attacco di un agente patogeno. Favoriscono la produzione e l’attività delle cellule “killer naturali”. Le cellule killer naturali agiscono facendo “implodere” le cellule infette, con un processo chiamato apoptosi.La vitamina B6 si trova in cereali, legumi, verdure a foglia verde, frutta, noci, pesce, pollo e carne.La B9 (acido folico) è abbondante nelle verdure a foglia verde, legumi, noci e semi e in alcuni prodotti fortificati (cereali, fette biscottate).La B12 (cianocobalamina) si trova nei prodotti di origine animale, tra cui uova, carne e latticini, nonché nel latte di soia arricchito (consultare per queste informazioni le etichette informativo-nutrizionali).

Vitamine C ed E

Quando il tuo corpo sta combattendo un’infezione sperimenta quello che viene chiamato stress ossidativo. Lo stress ossidativo porta alla produzione di radicali liberi che possono perforare le pareti cellulari, causando la fuoriuscita del contenuto nei tessuti e aggravando l’infiammazione. La vitamina C e la vitamina E aiutano a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.La vitamina C aiuta anche a superare questo disordine cellulare producendo cellule specializzate per montare una risposta immunitaria, inclusi neutrofili, linfociti e fagociti.Frutta e verdura sono ricche di vitamina C, in particolare arance, limoni, mandarini, lime, bacche, kiwi, broccoli, pomodori e peperoni.La vitamina E si trova nelle noci, nelle verdure a foglia verde e negli oli vegetali.

Per quanto riguarda i rimedi “miracolosi”, che stanno inondando la rete e le chat di whatsapp in questo periodo di emergenza, ricordiamo che non esiste alcuna evidenza clinica dell’efficacia della vitamina C contro il SARS-CoV-2 il virus responsabile della COVID-19: leggi l’approfondimento.

Vitamina D

Alcune cellule immunitarie hanno bisogno della vitamina D poter distruggere i patogeni che causano l’infezione. Sebbene l’esposizione al sole consenta all’organismo di produrre vitamina D, questa è presente anche in alcuni alimenti, come uova, pesce, alcuni tipi di latte e margarina, che possono essere commercializzati con un’ulteriore aggiunta di vitamina D. L’organismo di una persona in salute ha bisogno di pochi minuti all’aperto quasi tutti i giorni per produrre una quota sufficiente di questa vitamina. Le persone con carenza di vitamina D potrebbero aver bisogno di una integrazione alimentare, utile a proteggere dalle infezioni respiratorie acute i soggetti carenti.

Ferro, zinco, selenio

Oltre a svolgere molte altre funzioni, ferro, zinco e selenio contribuiscono alla crescita delle cellule immunitarie. Il ferro aiuta a uccidere i patogeni aumentando il numero di radicali liberi che possono distruggerli. Regola inoltre le reazioni enzimatiche essenziali affinché le cellule immunitarie possano riconoscere e colpire i patogeni.Lo zinco aiuta a mantenere l’integrità della pelle e delle mucose. Lo zinco e il selenio agiscono anche come antiossidanti, aiutando a eliminare alcuni dei danni causati dallo stress ossidativo.Il ferro si trova in carne, pollo e pesce. Fonti vegetali includono legumi, cereali integrali e cereali per la colazione arricchiti con ferro. Lo zinco si trova nelle ostriche e in altri frutti di mare, carne, pollo, fagioli secchi e noci. Le noci (soprattutto noci del Brasile), carne, cereali e funghi sono buone fonti alimentari di selenio. 

Per concludere

Per fare il pieno di vitamine e minerali, la raccomandazione è quella di seguire un’alimentazione che sia il più possibile varia – ricordiamo che in Italia, nonostante l’emergenza Coronavirus, gli approvvigionamenti alimentari sono sempre garantiti. Le donne in gravidanza, gli individui con patologie croniche o con disturbi che obbligano a diete molto restrittive, potrebbero aver bisogno di supplementi specifici. Parliamone con il nostro medico o con il farmacista.

 

Guarda anche

Le raccomandazioni del Ministero della Salute per la prevenzione del COVID 19

Le indicazioni alimentari della SINU Società Italiana di Nutrizione Umana

 

Related Posts

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR

  • Avvertenze e Privacy
  • Google Analytics

Avvertenze e Privacy

Chi siamo

Il CEMAD è il centro per le malattie digestive della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS

L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.cemadgemelli.it.

Avvertenze

Il CEMAD precisa che le informazioni presenti nel Sito costituiscono una mera informazione di massima in ordine alle patologie presentate e non sostituiscono in alcun modo l’intervento o l’opinione del medico o la sua diagnosi in relazione ai casi concreti. Conseguentemente si consiglia in ogni caso di contattare il medico di fiducia.

L’accesso e la consultazione di questo sito sono sottoposti ai seguenti termini e condizioni e alle normative vigenti. L’accesso e la consultazione del presente Sito implicano pertanto l’accettazione incondizionata di tali termini e condizioni.

Il Sito e le informazioni in esso contenute e ad esso collegate rivestono esclusivamente scopo informativo e non costituiscono la base per alcuna decisione o azione. Pertanto l’utilizzo del Sito e di ogni altro ad esso collegato sarà sotto la diretta responsabilità e a totale rischio dell’utente.

Il CEMAD compie ogni sforzo per fornire informazioni il più possibile precise ed accurate, tuttavia non si assume alcuna responsabilità né fornisce alcuna garanzia sul contenuto del Sito che deve essere quindi opportunamente valutato dal visitatore.

Il Sito rispecchia in pieno la filosofia del CEMAD.

In particolare, il CEMAD non potrà essere ritenuto responsabile per difetti di accuratezza, completezza, adeguatezza, tempestività delle informazioni contenute nel Sito né per eventuali danni o virus che possano colpire l’attrezzatura informatica o altra proprietà del visitatore in conseguenza dell’accesso, dell’utilizzo o della navigazione del Sito. il CEMAD si riserva il diritto di interrompere o sospendere in qualsiasi momento le funzionalità del Sito senza che ne derivi l’assunzione di alcuna responsabilità a proprio carico.

Le informazioni presenti nel Sito potrebbero contenere errori tecnici o tipografici. il CEMAD si riserva il diritto di apportare in ogni momento e senza preavviso modifiche, correzioni e miglioramenti alle predette informazioni, ai prodotti e ai programmi.

Link

Nel Sito sono inoltre presenti collegamenti (link) ad altri siti di terze parti, ritenuti di interesse per il visitatore. Con il collegamento a tali siti, si esce dal presente Sito per libera scelta e si accede ad un sito di proprietà di terzi, quest’azione sarà segnalata con apertura di una finestra di warning. Le informazioni contenute in tali siti possono non essere in linea con le disposizioni del dlgs 541/92 che regola la pubblicità dei medicinali per uso umano e sono comunque del tutto indipendenti e fuori dal controllo del CEMAD, che non si assume alcuna responsabilità in proposito.
In ogni caso, il CEMAD non assume alcuna responsabilità, né fornirà alcuna garanzia circa la natura e i contenuti di qualsiasi pagina o sito web di terzi connessi al presente Sito mediante links. Tutti gli utenti dovranno quindi prendere atto che il collegamento a siti di terzi avviene sotto la propria responsabilità.

Cookies

Questo sito non utilizza cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookies c.d. persistenti, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

Il presente sito sfrutta gli script di “Google Analytics”, anonimizzando appositamente l’indirizzo IP degli utenti; pertanto, i relativi cookies (che non consentono alcuna profilazione), sono da considerarsi meramente “tecnici”.

L’uso dei c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito, evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente

Contenuto incorporato da altri siti web

Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati da altri siti web si comportano esattamente allo stesso modo come se il visitatore avesse visitato l’altro sito web.

Questi siti web possono raccogliere dati su di te, usare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti e monitorare l’interazione con essi, incluso il tracciamento della tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e sei connesso a quei siti web.

YouTube

Our website uses plugins from YouTube, which is operated by Google. The operator of the pages is YouTube LLC, 901 Cherry Ave., San Bruno, CA 94066, USA.

If you visit one of our pages featuring a YouTube plugin, a connection to the YouTube servers is established. Here the YouTube server is informed about which of our pages you have visited.

If you’re logged in to your YouTube account, YouTube allows you to associate your browsing behavior directly with your personal profile. You can prevent this by logging out of your YouTube account.

YouTube is used to help make our website appealing. This constitutes a justified interest pursuant to Art. 6 (1) (f) DSGVO.

Further information about handling user data, can be found in the data protection declaration of YouTube under https://www.google.de/intl/de/policies/privacy.

Vimeo

Our website uses features provided by the Vimeo video portal. This service is provided by Vimeo Inc., 555 West 18th Street, New York, New York 10011, USA.

If you visit one of our pages featuring a Vimeo plugin, a connection to the Vimeo servers is established. Here the Vimeo server is informed about which of our pages you have visited. In addition, Vimeo will receive your IP address. This also applies if you are not logged in to Vimeo when you visit our plugin or do not have a Vimeo account. The information is transmitted to a Vimeo server in the US, where it is stored.

If you are logged in to your Vimeo account, Vimeo allows you to associate your browsing behavior directly with your personal profile. You can prevent this by logging out of your Vimeo account.

For more information on how to handle user data, please refer to the Vimeo Privacy Policy at https://vimeo.com/privacy.

Google Web Fonts

For uniform representation of fonts, this page uses web fonts provided by Google. When you open a page, your browser loads the required web fonts into your browser cache to display texts and fonts correctly.

For this purpose your browser has to establish a direct connection to Google servers. Google thus becomes aware that our web page was accessed via your IP address. The use of Google Web fonts is done in the interest of a uniform and attractive presentation of our plugin. This constitutes a justified interest pursuant to Art. 6 (1) (f) DSGVO.

If your browser does not support web fonts, a standard font is used by your computer.

Further information about handling user data, can be found at https://developers.google.com/fonts/faq and in Google’s privacy policy at https://www.google.com/policies/privacy/.

Google Analytics

Il presente sito sfrutta gli script di “Google Analytics”, anonimizzando appositamente l’indirizzo IP degli utenti; pertanto, i relativi cookies (che non consentono alcuna profilazione), sono da considerarsi meramente “tecnici”.